Pickup, credentials, polizia e labirinti

Un pickup nero con un adesivo Tea Party Patriot corre verso Tampa. Una bandiera bianca con la scritta “Romney, believe in America” sventola in lontananza sopra un concessionario, primo segno della convention repubblicana, mentre un autorimorchio carica un vecchio furgone Ford sul ciglio della strada. Subito dopo il lungo ponte a pelo d’acqua che attraversa la baia da St. Petersburg verso Tampa, un segnale stradale luminoso annuncia il benvenuto della città alla convention repubblicana. Le strade sono trafficate, agli incroci macchine della polizia controllano la situazione. Un gruppo di poliziotti locali passa in bicicletta, con la divisa kakhi da boy scout. Lo Sheraton Riverwalk Hotel, dove si ritirano gli accrediti per la convention, è assediato da auto che cercano parcheggio invano e giornalisti con il pass che già sventola al collo, agitato dal vento che si è alzato all’improvviso. Chi non lo ha si aggirà con sguardo interrogativo. Passano due macchine con un cane di pelouche in una gabbia legata al tetto, ricordando con discrezione la storia di Seamus, il cane che Romney portò da Boston al Canada in una gabbia legata al tetto sull’auto e che per la paura riversò i suoi forti dolori intestinali sul vetro posteriore dell’auto. Più tardi vengo a sapere che c’era un evento “Dogs against Romney”. Ritirare il pass è semplice. Consegno la ricevuta e mi danno una busta con i pass per tutti e quattro i giorni, ognuno di colore diverso. Il Tampa Bay Times Forum, il palazzetto dove si svolgerà la convention, è praticamente isolato dal resto della città. Un camion di traverso sbarra la strada a tutti coloro sprovvisti di pass. Oltre il camion un lungo labirinto recintato e due tunnel di tendoni con luci al neon bianche, rosse e blu portano fino al palasport e al palco dove Romney accetterà la nomination.

Advertisements

Leave a comment

Filed under convention, Usa 2012, viaggio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s