Sento odore di convention repubblicana. Domani mattina si riparte!

Domani, sabato 25 agosto, partirò per la convention repubblicana a Tampa, in Florida. Ho un comodo aereo che parte alle 6.40 della mattina dall’aeroporto di LaGuardia. Riprendo il viaggio che ho cominciato durante la primarie, fra autobus e couchsurfing alla scoperta degli Stati Uniti. Dopo Tampa, dove resterò fino al 31 agosto, partirò per Charlotte, in North Carolina, dove si terrà la convention democratica. In queste nuove tappe del viaggio farò di nuovo couchsurfing, dormendo sui divani di sconosciuti che mi ospiteranno e mi apriranno le loro vite. Durante la convention repubblicana in realtà dormirò a St. Petersburg, a mezz’ora da Tampa, a casa di amici di famiglia che già mi avevano ospitato durante le primarie. Sono due fratelli italoamericani a cui mia mamma fece da ragazza alla pari all’inizio degli anni settanta. Paolo e Alex avevano due e tre anni, oggi ne hanno 41 e 40 e siamo diventati come una famiglia. Mi daranno anche un pick up bianco per muovermi fra Tampa e St. Petersburg. Resterò in Florida per 6 giorni. La convention repubblicana, dove Romney accetterà ufficialmente la nomination del partito repubblicano, sarà dal 27 al 30. Poi cercherò un modo per raggiungere Charlotte, nel cui aeroporto sono passato tantissime volte senza però mai uscire. Il Douglas International Airport di Charlotte è il principale hub di Us Airways negli Stati Uniti. E’ stato là, in una mattina di gennaio mentre aspettavo di imbarcarmi per Charleston, in South Carolina, che ho cominciato a raccontare il mio viaggio all’inseguimento delle primarie. La nomination l’ha vinta Romney, che ho inseguito negli angoli più sperduti di questo paese. Ora si comincia a fare sul serio, mancano poco più di due mesi alle elezioni del 6 novembre, quando gli americani decideranno se confermare il presidente Barack Obama o affidare il paese a Mitt Romney. Quello che ho in tasca per ora è solo un biglietto aereo per Tampa, il resto lo costruirò strada facendo.

Advertisements

Leave a comment

Filed under convention, Usa 2012, viaggio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s