La costituzione di Ron Paul

Trovare un taxi a Detroit è praticamente impossibile, e non è un buon segno per la città. Stamattina ho chiamato venti compagnie cercando di farmi venire a prendere a casa di Michael, ma fanno tutte solamente il servizio per l’aeroporto. Quando avevo quasi perso le speranze sono riuscito a farmi mandare una macchina. Il tassista è Nazril Islam, un cinquantenne del Bangladesh che ha lavorato come minatore a Dubai, poi è venuto in America, prima a New York e poi a Detroit, dove studia il figlio. “Fra due anni tornerò a New York”, mi dice in un inglese francamente incomprensibile. Mi lascia davanti al Community Center di Woodward Avenue, dopo aver avuto enormi difficoltà nel capire la strada. Erano appena quattro miglia. Glie l’ho spiegata io, grazie all’iPhone, ma qua nessuno sembra avere idea delle strade. All’interno del Community Center Ron Paul ha appena iniziato a parlare. Ci sono circa quattrocento sostenitori entusiasti che partono con standing ovation a ritmo regolare, ogni otto minuti. Lui è il solito Ron Paul, molto incisivo con i suoi sostenitori e per nulla convincente con gli altri. Alla fine incontro Joanna, che fa la volontaria. “Non pagata”, ci tiene a specificare. È albanese, parla italiano, ha studiato ingegneria biomedica a Pavia e ora vive a Detroit da otto anni. “Pensavo sarebbe stato facile come venire in Italia”, mi racconta mentre mi concede il primo passaggio di questo nuovo viaggio. “Invece venire in Michigan è stato uno shock culturale”. La sua macchina è piena di roba e trabocca di cartelli di Ron Paul. Joanna ha tanti capelli neri e ricci, parla italiano e inglese perfettamente. Prima di salutarmi mi regala una costituzione americana. “E’ la costituzione di Ron Paul”.

Advertisements

Leave a comment

Filed under viaggio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s