Aggiornamenti da Charleston

No, non aggiornamenti sul voto. Che ce ne frega? Allora, domani parto alle 3.45 da qua. Devo essere comodamente un’ora prima alla stazione Greyhound di Charleston, far passare sette ore a Savannah e poi attraversare Georgia e Florida per 14 ore prima di arrivare a Miami quasi 24 ore dopo, all’1.20. Dopo essere stato ripetutamente ignorato o rifiutato su Couch Surfing a causa dell’assenza di raccomandazioni, mi stavo accingendo a prenotare un albergo che sarebbe stato letale per i quattro spicci che ho in banca. Proprio mentre osservavo pensieroso la pagina della prenotazione Dario, buon’anima, mi ha offerto un materasso per terra che al confronto dei divani di Kayleigh suona come una stanza a Versailles. Sta cambiando casa, ha venduto tutti i mobili e ha solo un divano per se e un materasso per me. Non ci conosciamo, abbiamo un amico in comune, ma gli era parso di capire che sono abbastanza adattabile. E mi ha salvato.

Advertisements

1 Comment

Filed under viaggio

One response to “Aggiornamenti da Charleston

  1. Dario

    “Proprio mentre osservavo pensieroso la pagina della prenotazione Dario, buon’anima, mi ha offerto un materasso per terra che al confronto dei divani di Kayleigh suona come una stanza a Versailles. ”

    Vabbe’ n’zono mica morto ancora eh? 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s